SAVNO E’ 100% GREEN ARRIVA LA NUOVA FLOTTA DI MEZZI DI RACCOLTA DEI RIFIUTI ALIMENTATI A BIO-METANO

 

Vittorio Veneto, 5 marzo 2016 - Non si arresta il processo di cambiamento e miglioramento dei servizi messo in atto dalla nuova dirigenza di Savno.
Con l’obiettivo di rendere l’azienda sempre più efficiente, al passo con i tempi e al 100% ecologica è stata avviata una vera e propria rivoluzione verde destinata a cambiare radicalmente il volto di Savno: la sostituzione di tutti i mezzi a gasolio attualmente utilizzati per la raccolta dei rifiuti con nuovi camion a biometano. 
Obiettivo: evitare l’emissione di diverse tonnellate di CO2 all’anno e contenere il più possibile le spese per l’acquisto di carburante.
L’operazione, che coinvolge in prima battuta una decina di mezzi, si concluderà entro un paio d’anni quando l’intera flotta - che attualmente ha al suo attivo una settantina di mezzi - sarà green. Una volta a regime, infatti, utilizzando biometano al posto del tradizionale gasolio per alimentare i propri veicoli destinati alla raccolta rifiuti, Savno risparmierà oltre 260.000 litri di carburante diesel all’anno e ridurrà di circa 650 tonnellate le emissioni di anidride carbonica, così come verranno ridotte le emissioni di ossido di azoto, zolfo e altri particolati. 
Non meno interessante il risvolto economico: con un risparmio annuale di oltre 300 mila euro per l’acquisto di carburante l’azienda in poco tempo rientrerà dei 2,5 milioni di euro investiti nel rinnovo della flotta.
 
Ma che cos’è il biometano e quali sono i vantaggi derivanti dal suo utilizzo? Si tratta di una fonte di energia potenzialmente inesauribile in quanto ottenuta da fonti rinnovabili, ovvero dal biogas prodotto in seguito alla decomposizione dei rifiuti. Questo prodotto è già utilizzato in diversi paesi europei (in primis la Svezia) come combustibile alternativo ma trova sempre più di frequente impiego anche nel riscaldamento delle abitazioni. Esso rappresenta in assoluto la scelta più sostenibile dal punto di vista ambientale in quanto, oltre a non inquinare, riutilizza i rifiuti organici per creare combustibile pulito invece di sprecare – per esempio - raccolti agricoli che potrebbero essere utili a produrre cibo, come avviene invece nella produzione di biodiesel.
Grazie all’impiego del biometano, inoltre, Savno potrà garantire ai propri cittadini anche un drastico contenimento dell’impatto acustico prodotto dai mezzi di raccolta, che, iniziando le attività di raccolta alle prime luci dell’alba, compromettono, a volte, il sonno degli utenti più sensibili.  I decibel generati dai motori a biometano e le vibrazioni associate a tutte le velocità di marcia sono infatti inferiori del 30-40% rispetto alla versione diesel, un vantaggio importante non solo per gli abitanti delle aree cittadine ma anche per gli stessi autisti-raccoglitori.
 
“E’ nostro obiettivo continuare a lavorare con determinazione e costanza per garantire ai nostri cittadini economicità ed efficienza - hanno spiegato i Presidenti De Luca e Vallardi. Dopo essere riusciti a dare il via alla nuova tariffa unica, stiamo ora puntando a una vera e propria rivoluzione dei servizi offerti, con particolare attenzione al rispetto per l’ambiente e al risparmio energetico. Senza contare la grande valenza ambientale e educativa dell’operazione:  essendo il biometano il risultato del processo di lavorazione della frazione umida dei rifiuti, si andrà a promuovere fattivamente un ciclo virtuoso in grado di dimostrare ancora una volta ai cittadini l'importanza della raccolta differenziata. Grazie alla collaborazione dei partner Sesa e Bio.Man, infatti, il biometano che alimenterà i mezzi di Savno sarà proprio quello derivante dalla trasformazione del rifiuto umido conferito dagli utenti della Sinistra Piave.”
 
mezzi 1
 
 mezzi 2

 

IN EVIDENZA

  • CONTATTI RAPIDI

    0438 1711001 per informazioni su raccolte, servizi e segnalazione disservizi

    0438 1711002 per Vigilanza Ambientale

    0438 1711003 per l’Ufficio Clienti Tariffa

    0438 1711004 per l’Ufficio Commerciale

    0438 1711005 per l’Ufficio Rifiuti Agricoli

    0438 1711006 per l’Ufficio Contabilità(NON VENGONO FORNITE INFORMAZIONI SULLE FATTURE DELLA TARIFFA)

    0438 1711007 per l’Ufficio Recupero Crediti

    PER ALTRE INFORMAZIONI CONTATTARE IL CENTRALINO AL NUMERO: 0438 1711000

    PER UN CONTATTO DIRETTO CON LA SOCIETA' DI RECUPERO CREDITI SORIT SPA CLICCA QUI

     

     

     

Questo sito web utilizza i cookies per gestire la navigazione, e altre funzioni. Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta automaticamente che possano essere inseriti alcuni di questi tipi di cookies nel vostro dispositivo di navigazione, come ad esempio i cookies tecnici permessi dalla legge. Il consenso all’utilizzo puo’ essere revocato in qualsiasi momento anche dopo aver accettato utilizzando il bottone nel riquadro sulla colonna di destra del sito.

Guarda le Privacy Policy

Hai rifiutato i cookies. Questa decisione può essere invertita.

E' stata permessa l'installazione di cookies in questo computer. La decisione puo' essere cambiata.

logo

logo Consiglio di Bacino 28 04 2015

Telefonaci:

Contatta il Servizio Clienti
all' ecosportello del tuo
Comune per richiedere info
o chiarimenti sui servizi.
tel

Servizi:

Consulta qui l calendario
delle raccolte del tuo Comune
e tutto ciò che concerne
la gestione dei rifiuti.
servatt

Scrivici:

Compila il modulo form e
inviaci la tua richiesta di
informazioni, suggerimenti
o eventuali reclami.
scriv

F.A.Q.

Qui troverete tutte
le domande più frequenti
fatte dai nostri utenti
e le relative risposte.
faq

Download:

Scarica da qui tutta
la nostra utilissima
documentazione
e la modulistica.
download

SAVNO SMS:

Ricevi tutte le informazioni
sulla raccolta dei rifiuti
direttamente  da SAVNO
nel tuo cellulare via sms.
sms

Come ottenere la fattura via email:

ecospClicca qui per compilare il form
ed attivare il servizio di invio
della fattura tramite email.

Dove conferire i rifiuti?

differenziariodove butto la carta accoppiata?
E il tappo in sughero?
Tutte le risposte nel
nostro Differenziario.

La Raccolta Differenziata:

diffTantissimi consigli ecologici
e molto altro nella
sezione dedicata alla Raccolta Differenziata.

La gestione degli Ecocentri:

ecocConsulta orari,
giorni di apertura
e materiali conferibili dell’ecocentro
del tuo Comune.

banner cartevisabanner tia2banner lavoraconoibanner ricerchebanner scuole