Main Menu

Domenica 15 marzo i primi interventi nei centri più popolosi. I presidenti di CIT/Savno e Consiglio di Bacino “Mettiamo tutte le nostre forze in campo per la salute pubblica”

In partenza interventi straordinari di sanificazione per contribuire a garantire la sicurezza della cittadinanza in questo momento di emergenza sanitaria. Domenica 15 marzo, Savno metterà in campo spazzatrici a biometano di ultima generazione, ecologiche e con cabina pressurizzata in grado di preservare la sicurezza degli operatori addetti, per provvedere alla sanificazione di strade, piazze e marciapiedi attraverso composti igienizzanti ad alta efficacia.

La misura rientra nelle azioni volte al contenimento del contagio e per contrastare l’emergenza sanitaria in corso, a pieno sostegno dei Comuni del Bacino Sinistra Piave.

Il servizio di igienizzazione, che si prevede di estendere gradualmente a tutto il territorio attraverso l’utilizzo di soluzioni disinfettanti, si concentrerà dapprima, per evidenti ragioni sanitarie, sulle aree attigue agli ospedali per poi estendersi progressivamente nelle altre aree cittadine.

La preghiera va ora a tutti i cittadini affinché l’intervento possa essere svolto in sicurezza, senza intralci. Pur se i getti saranno a livello del suolo si raccomanda comunque di tenere chiuse porte e finestre sia durante che immediatamente dopo la sanificazione, di non stendere il bucato e di tenere in casa animali domestici.

Savno: “Fondamentale tutelare la salute dei lavoratori del settore anche per garantire la continuità di un servizio essenziale come la raccolta dei rifiuti”

L’Istituto Superiore di Sanità ha fornito importanti indicazioni per lo smaltimento dei rifiuti in caso di POSITIVITA’ O QUARANTENA OBBLIGATORIA.  I cittadini positivi al coronavirus e in isolamento domiciliare debbono infatti sospendere la raccolta differenziata e gettare tutto nel contenitore per la raccolta del secco non riciclabile all’interno di più sacchetti, uno dentro l’altro per evitare rischi di contagio. Una volta pieno, il sacco va sigillato con nastro adesivo o lacci di chiusura utilizzando guanti monouso che poi vanno gettati in nuovi sacchetti (sempre doppi/tripli) preparati per la raccolta indifferenziata.

 “Anche i fazzoletti o i rotoli di carta, le mascherine, i guanti, e i teli monouso, precisa l’ISS, vanno gettati nello stesso sacchetto per la raccolta indifferenziata. Subito dopo lavati le mani. Gli animali da compagnia non devono accedere nel locale in cui sono presenti i sacchetti di rifiuti”

“È fondamentale - ha detto il Presidente di Savno De Luca - che anche in questa occasione i cittadini si attengano alle indicazioni fornite. Dobbiamo tutelare la salute dei nostri uomini che, garantendo lo svolgimento di un servizio fondamentale per la salute pubblica, si trovano quotidianamente in prima linea”.

Resta inteso che tutti i cittadini NON positivi al tampone e NON in quarantena obbligatoria possono invece continuare a praticare la raccolta differenziata come sempre, usando però l’accortezza, se raffreddati, di smaltire i fazzoletti di carta nel secco anziché nell’umido.

Si allega la guida divulgata dall’ISS: clicca qui

 

Le disposizioni saranno valide a partire dal pomeriggio di venerdì 13 marzo fino a nuove direttive. De Luca “Ecocentri chiusi. Sportelli accessibili solo in caso di urgenze e necessità inderogabili. I cittadini privilegino i canali di contatto telefonici e online”.

 

A seguito delle ultime disposizioni per il contenimento dell'emergenza COVID-19, tutti gli ecocentri Savno saranno chiusi a partire dal pomeriggio di venerdì 13 marzo fino a nuove direttive. Verranno inoltre sospesi, ove presenti, i servizi di raccolta a domicilio dei rifiuti ingombranti e dei cartoni commerciali.

Gli ecosportelli Savno saranno aperti solo su appuntamento per urgenze improrogabili al fine di garantire l’erogazione del servizio in modo contingentato e idoneo al mantenimento delle distanze di sicurezza, mentre le pratiche relative ad attivazioni, cessazioni del contratto, o eventuali informazioni sulle fatture verranno evase esclusivamente al telefono e/o tramite email.

Per richiedere appuntamento o per ogni altra informazione i cittadini dovranno contattare l’ecosportello del proprio comune ai numeri e negli orari indicati sul calendario o nel sito www.savnoservizi.it. Attenzione: gli orari degli uffici potranno subire variazioni legate alla turnazione dei lavoratori. In ogni caso si raccomanda vivamente di privilegiare i canali di contatto telefonici e online, recandosi agli sportelli solo per reale necessità e previo accordi. Gli addetti forniranno ai cittadini tutte le informazioni necessarie e le istruzioni per l’eventuale appuntamento che dovrà aver luogo nel pieno rispetto della sicurezza e della salute dei soggetti coinvolti.

Confidando nella comprensione e collaborazione di tutti in questa situazione di emergenza, ci scusiamo anticipatamente per gli eventuali disagi.

In relazione all’emergenza epidemiologica da COVID-19, noto come Corona Virus, si chiede agli utenti che si recano presso gli sportelli di seguire le seguenti misure comportamentali, in linea con quanto disposto dalle circolari emanate dal Ministero della Salute e della Regione Veneto

  • Recarsi allo sportello solo in caso di urgenze inderogabili o necessità non risolvibili telefonicamente o telematicamente. A titolo esemplificativo sono considerate urgenti le seguenti pratiche:
  • ritiro di nuovi contenitori per la raccolta differenziata;
  • ritiro di sacchetti di plastica ed umido solo se in esaurimento e di prossima stretta necessità;
  • riconsegna di bidoni in caso di imminente trasferimento;
  • sostituzione di contenitori pesantemente danneggiati e oggettivamente inservibili.

Il personale di sportello può rinviare ad emergenza cessata l’espletamento di eventuali pratiche non ritenute urgenti.

  • Al fine di evitare aggregazioni all’interno degli uffici e delle sale d’aspetto, è consentita la presenza contemporanea di massimo 2/3 utenti in relazione alla dimensione dello sportello. Ulteriori persone eventualmente presenti sono invitate ad attendere all’esterno.
  • Come consigliato nelle linee guida emanate dal Ministero della Salute, per limitare il contatto tra le persone si chiede di mantenere una distanza di almeno un metro dalla sportellista e dalle altre persone eventualmente in attesa.
  • Se si ha febbre o si presentano infezioni respiratorie acute, o si è stati in contatto con zone o persone potenzialmente infette, per motivi di salute pubblica, si invitano le utenze a non recarsi allo sportello.

Si raccomanda in generale di seguire il decalogo emanato dal Ministero della Salute sui comportamenti da seguire per il contenimento dell’epidemia.

Scusandoci anticipatamente per i disagi confidiamo nella collaborazione di tutti in questa particolare situazione.

Da quest'anno si possono pagare i nuovi bollettini Savno con PagoPA:

• cliccando sul sito dedicato pagopa.savnoservizi.it inserendo il codice IUV di 18 caratteri, utilizzando carta di credito o debito o prepagata sui principali circuiti, oppure tramite conto corrente (bonifico) e/o altre forme di pagamento disponibili;

Informiamo i cittadini di Vittorio Veneto che dal 17 al 22 febbraio 2020 l’ecomezzo Igenio non sarà in funzione per interventi di revisione. I cittadini che usufruiscono di tale servizio potranno avvalersi, fino a che il mezzo verrà riparato, di apposite piazzole ecologiche attrezzate collocate provvisoriamente nelle seguenti aree:

  • presso la Chiesa di Piazza Salsa;
  • in Via Fenderl presso il parcheggio della stazione ferroviaria;
  • in Via A. da Serravalle a lato del campo vicino alla chiesa di S. Andrea;
  • in Piazza del Campanile a Serravalle, dietro il campanile;
  • in Via Tommaseo dove attualmente staziona Igenio.

Si sottolinea che ognuna delle nuove piazzole è temporanea e a disposizione soltanto dei cittadini in possesso di chiave Igenio, senza limiti di orario e/o giornate per tutto il periodo di sospensione del servizio ordinario.

Avvisiamo i gentili utenti che dal 30.01.2020 lo sportello di via Tabacchi n. 10 a Chiarano non sarà più operativo.
Dal 01.02.2020 sarà possibile recarsi, per ogni tipo di informazione, presso uno dei seguenti uffici:

chiarano

Sono stati pubblicati i nuovi calendari di raccolta per l'anno 2020, clicca QUI per consultarli

Altri articoli...

IN EVIDENZA

  • CONTATTI RAPIDI

    0438 1711001 per informazioni su raccolte, servizi e segnalazione disservizi

    0438 1711002 per Vigilanza Ambientale

    0438 1711003 per l’Ufficio Clienti Tariffa

    0438 1711004 per l’Ufficio Commerciale

    0438 1711005 per l’Ufficio Rifiuti Agricoli

    0438 1711006 per l’Ufficio Contabilità(NON VENGONO FORNITE INFORMAZIONI SULLE FATTURE DELLA TARIFFA)

    0438 1711007 per l’Ufficio Recupero Crediti

    PER ALTRE INFORMAZIONI CONTATTARE IL CENTRALINO AL NUMERO: 0438 1711000

    PER UN CONTATTO DIRETTO CON LA SOCIETA' DI RECUPERO CREDITI SORIT SPA CLICCA QUI

     

     

     

Questo sito web utilizza i cookies per gestire la navigazione, e altre funzioni. Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta automaticamente che possano essere inseriti alcuni di questi tipi di cookies nel vostro dispositivo di navigazione, come ad esempio i cookies tecnici permessi dalla legge. Il consenso all’utilizzo puo’ essere revocato in qualsiasi momento anche dopo aver accettato utilizzando il bottone nel riquadro sulla colonna di destra del sito.

Guarda le Privacy Policy

Hai rifiutato i cookies. Questa decisione può essere invertita.

E' stata permessa l'installazione di cookies in questo computer. La decisione puo' essere cambiata.

logo

logo Consiglio di Bacino 28 04 2015

Telefonaci:

Contatta il Servizio Clienti
all' ecosportello del tuo
Comune per richiedere info
o chiarimenti sui servizi.
tel

Servizi:

Consulta qui l calendario
delle raccolte del tuo Comune
e tutto ciò che concerne
la gestione dei rifiuti.
servatt

Scrivici:

Compila il modulo form e
inviaci la tua richiesta di
informazioni, suggerimenti
o eventuali reclami.
scriv

F.A.Q.

Qui troverete tutte
le domande più frequenti
fatte dai nostri utenti
e le relative risposte.
faq

Download:

Scarica da qui tutta
la nostra utilissima
documentazione
e la modulistica.
download

SAVNO SMS:

Ricevi tutte le informazioni
sulla raccolta dei rifiuti
direttamente  da SAVNO
nel tuo cellulare via sms.
sms

Come ottenere la fattura via email:

ecospClicca qui per compilare il form
ed attivare il servizio di invio
della fattura tramite email.

Dove conferire i rifiuti?

differenziariodove butto la carta accoppiata?
E il tappo in sughero?
Tutte le risposte nel
nostro Differenziario.

La Raccolta Differenziata:

diffTantissimi consigli ecologici
e molto altro nella
sezione dedicata alla Raccolta Differenziata.

La gestione degli Ecocentri:

ecocConsulta orari,
giorni di apertura
e materiali conferibili dell’ecocentro
del tuo Comune.

banner cartevisabanner tia2banner lavoraconoibanner ricerchebanner scuole