Main Menu

NUOVA TARIFFA RIFIUTI, SAVNO INCONTRA LE ASSOCIAZIONI DI CATEGORIA

14 settembre 2015 - Si è tenuto stamane nella più completa trasparenza e spirito collaborativo un incontro tra il Presidente Giacomo De Luca con i tecnici di Savno e i rappresentanti Associazioni di Categoria del Settore Secondario per presentare la tariffa unica dei rifiuti.

Si è trattata della prima di una serie di riunioni finalizzate a condividere con le varie realtà produttive le scelte operate nell’elaborazione e applicazione della nuova tariffa, illustrando i motivi e le finalità della stessa.

Alla riunione odierna hanno partecipato i rappresentanti delle seguenti Associazioni di categoria:  Ascom, CNA, Confartigianato, Unindustria, Confesercenti e Artigianato Trevigiano.

Le indicazioni fornite dai partecipanti verranno utilizzate per apportare eventuali semplificazioni e miglioramenti alla tariffa e per perfezionare la comunicazione verso tutte le utenze avendo reso edotta Savno circa i problemi e le difficoltà dei vari settori.

Tra i vari argomenti alcune associazioni hanno riportato le preoccupazioni dei propri iscritti circa il questionario che nei mesi scorsi Savno aveva inviato a tutte le utenze produttive con la richiesta di aggiornare i dati sui contenitori e le superfici. Una richiesta necessaria, ha spiegato il Presidente De Luca,  per aggiornare in tempi brevi le banche dati aziendali e poter applicare correttamente la tariffa in funzione della tipologia e volumetria dei contenitori in dotazione, limitando in questo modo l’influenza della superficie, che in passato aveva generato qualche criticità da Comune a Comune, ma che con la tariffa unica peserà in media soltanto per il 18%. In generale, escluse rare eccezioni, il Presidente di Savno ha poi sottolineato il fatto che la tariffa unica porterà a una diminuzione delle fatture delle UND a seguito della consistente riduzione dell’importo addebitato alle attività produttive, che passerà dai 12,3 milioni del 2014 a 10,08 milioni nel 2015.

Tra i vari argomenti è emersa infine anche la necessità di esplicitare che la fattura di acconto per il 2015 è stata emessa per circa l’80% sulla base della fattura 2014 come definito dal Consiglio di Bacino, mentre il saldo verrà inviato nel 2016 e sarà calcolato sulla base della tariffa del Piano Unico Finanziario e considerando conferimenti effettuati, meno, ovviamente, l’acconto già richiesto.

Nell’ottica di proseguire la collaborazione iniziata stamani è stato già concordato con le Associazioni un nuovo incontro nel mese di novembre nel quale verranno esaminati i dati raccolti con il questionario (la cui data prevista per la restituzione è stata prorogata al 30 settembre, ad eccezione delle attività mercatali che sono escluse dalla sua compilazione) grazie ai quali sarà possibile una proiezione più verosimile del quadro tariffario.

 

IN EVIDENZA

  • CONTATTI RAPIDI

    0438 1711001 per informazioni su raccolte, servizi e segnalazione disservizi

    0438 1711002 per Vigilanza Ambientale

    0438 1711003 per l’Ufficio Clienti Tariffa

    0438 1711004 per l’Ufficio Commerciale

    0438 1711005 per l’Ufficio Rifiuti Agricoli

    0438 1711006 per l’Ufficio Contabilità(NON VENGONO FORNITE INFORMAZIONI SULLE FATTURE DELLA TARIFFA)

    0438 1711007 per l’Ufficio Recupero Crediti

    PER ALTRE INFORMAZIONI CONTATTARE IL CENTRALINO AL NUMERO: 0438 1711000

    PER UN CONTATTO DIRETTO CON LA SOCIETA' DI RECUPERO CREDITI SORIT SPA CLICCA QUI

     

     

     

Questo sito web utilizza i cookies per gestire la navigazione, e altre funzioni. Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta automaticamente che possano essere inseriti alcuni di questi tipi di cookies nel vostro dispositivo di navigazione, come ad esempio i cookies tecnici permessi dalla legge. Il consenso all’utilizzo puo’ essere revocato in qualsiasi momento anche dopo aver accettato utilizzando il bottone nel riquadro sulla colonna di destra del sito.

Guarda le Privacy Policy

Hai rifiutato i cookies. Questa decisione può essere invertita.

E' stata permessa l'installazione di cookies in questo computer. La decisione puo' essere cambiata.

logo

logo Consiglio di Bacino 28 04 2015

Telefonaci:

Contatta il Servizio Clienti
all' ecosportello del tuo
Comune per richiedere info
o chiarimenti sui servizi.
tel

Servizi:

Consulta qui l calendario
delle raccolte del tuo Comune
e tutto ciò che concerne
la gestione dei rifiuti.
servatt

Scrivici:

Compila il modulo form e
inviaci la tua richiesta di
informazioni, suggerimenti
o eventuali reclami.
scriv

F.A.Q.

Qui troverete tutte
le domande più frequenti
fatte dai nostri utenti
e le relative risposte.
faq

Download:

Scarica da qui tutta
la nostra utilissima
documentazione
e la modulistica.
download

SAVNO SMS:

Ricevi tutte le informazioni
sulla raccolta dei rifiuti
direttamente  da SAVNO
nel tuo cellulare via sms.
sms

Come ottenere la fattura via email:

ecospClicca qui per compilare il form
ed attivare il servizio di invio
della fattura tramite email.

Dove conferire i rifiuti?

differenziariodove butto la carta accoppiata?
E il tappo in sughero?
Tutte le risposte nel
nostro Differenziario.

La Raccolta Differenziata:

diffTantissimi consigli ecologici
e molto altro nella
sezione dedicata alla Raccolta Differenziata.

La gestione degli Ecocentri:

ecocConsulta orari,
giorni di apertura
e materiali conferibili dell’ecocentro
del tuo Comune.

banner cartevisabanner tia2banner lavoraconoibanner ricerchebanner scuole