Main Menu

Stappa ...la vita!

stappalavita

In linea con i principi di Raccolta Differenziata, Riciclo e Riutilizzo, CIT e Savno hanno attivato, insieme alle associazioni Lotta contro i Tumori Renzo e Pia Fiorot”, “Oltre l’indifferenza” e “Anffas Opitergino Mottense”, il progetto “Stappa.. la vita!”, un’iniziativa di raccolta e riciclo dei tappi in plastica e dell’alluminio finalizzata al sostegno di disabili e persone gravemente malate.

Gli obiettivi che si pone il progetto sono molteplici, e non solo “sociali”. Innanzitutto la raccolta differenziata dei tappi contribuirà ad incentivare la riduzione dei rifiuti attraverso la suddivisione della diversa qualità delle plastiche. La raccolta separata dei tappi evita nello specifico di lasciare gli stessi sulle bottiglie di plastica che non possono essere riciclati insieme: infatti, i tappi sono realizzati con PE (polietilene) mentre le bottiglie con PET (polietilene tereflatato). Il processo di riciclaggio è diverso per i due materiali.

In secondo luogo, in linea con i progetti di educazione ambientale che CIT/Savno da anni promuovono nelle scuole, si mira a sviluppare una coscienza attiva nei ragazzi e cittadini per raggiungere con successo non solo gli obiettivi primari di riciclo e riduzione dei rifiuti e conseguente risparmio delle materie prime, ma anche per aiutare concretamente chi ne ha bisogno.
In ultima battuta gli Enti di raccolta rifiuti lavoreranno per garantire il massimo ricavo economico alle associazioni affinché possano portare avanti le proprie attività di aiuto e di sostegno sul territorio, soprattutto in questo periodo di grave crisi economica.

Come funziona la raccolta?
Ciascuna ONLUS, attraverso la propria rete di volontari, si occuperà della raccolta di alluminio e tappi in plastica nell’area di “propria competenza”, e nello specifico:
l’Ass. Lotta contro i tumori Renzo e Pia Fiorot gestirà la fascia nord del Bacino (Comuni di Segusino, Valdobbiadene, Miane, Farra di Soligo, Moriago, Sernaglia, Pieve di Soligo, Follina, Cison di Valmarino, Revine, Tarzo, Refrontolo, San Pietro di Feletto, Vittorio Veneto, Conegliano, Fregona, Sarmede, Cappella Maggiore, Colle Umberto, Cordignano, San Fior, Godega, Orsago, Codognè, Gaiarine, San Vendemiano, Santa Lucia di Piave, Mareno di Piave, Vazzola).
L’ANFFAS Opitergino Mottense l’area sud est (Comuni di Meduna di Livenza, Gorgo al Monticano, Motta di Livenza, Cessalto, Chiarano, Salgareda, Ponte di Piave).
L’Ass. Oltre l’indifferenza l’area a sud ovest (Comuni di Cimadolmo, San Polo di Piave, Fontanelle, Mansuè , Portobuffolè, Ormelle, Oderzo).

Cosa si raccoglie?
Per “Stappa.. la vita!” si potranno raccogliere tappi in plastica marchiati PE 02 e PP 05, una plastica pregiata utilizzata per realizzare panchine, oggetti di arredamento urbano e casalingo di pregio e di valore, vasi per fiori, cassette per la frutta, ecc., ovvero:
- Tappi delle bottiglie di acqua e bibite
- Tappi dei succhi di frutta in plastica
- Tappi delle confezioni tetrapack e vino
- Tappi dei detersivi
- Tappi dei barattoli (caffè, nutella, ecc.)
- Tappi dei dentifrici
- Tappi delle bombolette
- Contenitori dei giochini degli ovetti (KINDER)
- contenitori dei rullini fotografici

Dove si potranno portare i tappi e l’alluminio?
Il progetto “Stappa.. la vita!” è rivolto principalmente  alle scuole, un luogo dove i ragazzi fin da piccoli possono imparare il valore di un piccolo gesto quotidiano, fatto per se stessi e per gli altri. I volontari delle associazioni stanno infatti consegnando a tutti gli istituti che hanno dato la propria disponibilità appositi bidoni e materiale informativo per la promozione della raccolta. Oltre alle scuole i tappi verranno raccolti nei luoghi di aggregazione come le palestre, le associazioni sportive e le sagre paesane. Gli stessi volontari si occuperanno anche dello svuotamento dei contenitori in luoghi stabiliti, mentre CIT/Savno si occuperanno del trasporto e della vendita del materiale. Un lavoro da “formiche”, insomma, ma in grado di garantire un grande aiuto.

  

 

 

 

IN EVIDENZA

  • COMUNE DI VITTORIO VENETO: DISTRIBUZIONE CONTENITORI RACCOLTA CARTA/CARTONE/TETRAPACK VETRO E PANNOLINI/ONI

    Si avvisa che nel Comune di Vittorio Veneto dal 1° luglio 2017 le campane stradali per il conferimento del VETRO e i sacchetti finora usati per la raccolta CARTA-CARTONE-TETRAPACK, saranno sostituiti da un bidone carrellato da 120 litri, ad esclusione della zona servita da Igenio e dalle casette.

    Le utenze interessate possono recarsi presso l’immobile in Via Luigino De Nadai 4 – Complesso “Victoria” per ritirare l’apposito cassonetto della carta, del vetro (compreso il calendario per la raccolta) e dei pannolini/oni.

    Si raccomanda di presentarsi nelle giornate previste per la propria zona: in caso di impossibilità l’utente può delegare un famigliare o una terza persona per provvedere al ritiro del contenitore.

      Leggi tutto...

Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autentificazione, la navigazione, e altre funzioni. Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta automaticamente che possano essere inseriti alcuni di questi tipi di cookies nel vostro dispositivo di navigazione, come ad esempio i cookies tecnici permessi dalla legge.
Per il corretto funzionamento della registrazione al sito e/o dei form presenti è indispensabile accettare i cookies all’apertura del sito.

Leggi di più

Hai rifiutato i cookies. Questa decisione può essere invertita.

E' stata permessa l'installazione di cookies in questo computer. La decisione puo' essere cambiata.

logo

logo Consiglio di Bacino 28 04 2015

Telefonaci:

Contatta il Servizio Clienti
all' ecosportello del tuo
Comune per richiedere info
o chiarimenti sui servizi.
tel

Servizi:

Consulta qui l calendario
delle raccolte del tuo Comune
e tutto ciò che concerne
la gestione dei rifiuti.
servatt

Scrivici:

Compila il modulo form e
inviaci la tua richiesta di
informazioni, suggerimenti
o eventuali reclami.
scriv

F.A.Q.

Qui troverete tutte
le domande più frequenti
fatte dai nostri utenti
e le relative risposte.
faq

Download:

Scarica da qui tutta
la nostra utilissima
documentazione
e la modulistica.
download

SAVNO SMS:

Ricevi tutte le informazioni
sulla raccolta dei rifiuti
direttamente  da SAVNO
nel tuo cellulare via sms.
sms

Come ottenere la fattura via email:

ecospClicca qui per compilare il form
ed attivare il servizio di invio
della fattura tramite email.

Dove conferire i rifiuti?

differenziariodove butto la carta accoppiata?
E il tappo in sughero?
Tutte le risposte nel
nostro Differenziario.

La Raccolta Differenziata:

diffTantissimi consigli ecologici
e molto altro nella
sezione dedicata alla Raccolta Differenziata.

La gestione degli Ecocentri:

ecocConsulta orari,
giorni di apertura
e materiali conferibili dell’ecocentro
del tuo Comune.

banner cartevisabanner tia2banner lavoraconoibanner ricerchebanner scuole