MAGGIORAZIONE TARES

Stanno per arrivare nelle case dei cittadini gli avvisi di pagamento relativi alla maggiorazione tributaria a copertura dei costi per i servizi indivisibili, la cosiddetta “maggiorazione TARES”.

La maggiorazione TARES non riguarda in alcun modo la gestione dei rifiuti, ma è a tutti gli effetti un TRIBUTO destinato direttamente allo  STATO per i cosiddetti servizi indivisibili (es. illuminazione pubblica, manutenzione stradale, ecc. ) che è stato fissato nella misura standard di 0,30 euro al metro quadro. Per il pagamento della tassa si utilizza infatti il modello F24, il quale viene inviato precompilato PER CONTO dei Comuni da Savno in quanto soggetto depositario della banca dati dei contribuenti.

I dati relativi agli utenti riportati nel modulo spedito dalla Società riportano quanto inserito in banca dati al momento dell’iscrizione a ruolo. Nel caso in cui vengano riscontrare discrepanze sulla metratura riportata nel modulo precompilato a causa di avvenute variazioni il cittadino può, in totale autonomia, provvedere alla compilazione di un nuovo modello F24 semplificato reperibile presso banche o Poste o scaricabile dal sito www.savno.it ricopiando i dati di base corretti e variando metratura e importo con i nuovi dati a disposizione.

Per venire incontro ai cittadini che sono chiamati ad effettuare versamenti a ridosso delle festività e per esigenze sistematiche e amministrative, gli Enti Locali in accordo con Savno hanno fissato come termine ultimo di pagamento il venerdì 31 gennaio 2014. Tale scelta è in linea con normativa vigente (DL 35/2013) che consente agli Enti locali di definire mese e giorno in cui deve essere corrisposto il tributo.

Per informazioni e approfondimenti relative al pagamento Savno mette a disposizione dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00 il numero verde gratuito appositamente creato 800.200.244 (solo da telefono fisso) oppure, nello stesso orario, il numero 331.1807364 per chi chiama da cellulare (costi in base al piano tariffario del proprio gestore).

per approfondimenti relarivi alla scadenza leggi i seguenti articoli:

13 dicembre 2013 Italia Oggi

16 dicembre 2013 Italia Oggi

visita il sito www.tares.it 

scarica F24 semplificato

scarica e compila F24 semplificato